giovedì 26 aprile 2012

I miei ombretti MAC parte II: colorati + edizione speciale

Eccoci finalmente alla seconda parte dei miei ombretti MAC. Trovate qui la prima parte con gli ombretti marroni  e neutri. Per poter creare il post su questa seconda parte ho dovuto attendere di completare la palette con gli ultimi due ombretti che mi mancavano. Ho inoltre deciso di inserire in questo post anche una palette in edizione speciale, quella dell'inverno passato, che mi è stata regalata a Natale :)
Ma procediamo con ordine. Come ho già ribadito più volte, io prediligo look nude perciò anche la palette dei colorati non sarà mai composta da ombretti sgargianti. 
Ecco quindi la palette che ho composto:


Come per la palette dei neutri ho deciso di inserire gli ombretti in una Z-palette, più pratica di quelle MAC, per avere un buon numero di ombretti (9) in uno spazio non troppo ingombrante. Ma passiamo alla descrizione degli ombretti:

1. NYLON: è un bianco-dorato shimmer perfetto come illuminante (non solo su gli occhi, ma anche sul viso)
2. GOLDMINE: new entry di questa settimana, è un ombretto oro tendente al giallo, perfetto per la stagione estiva, con l'abbronzatura.
3. EXPENSIVE PINK: anche questo è la new entry di questa settimana, è un ombretto a mio parere stupendo e molto particolare, un rosa-arancio con riflessi dorati. Lo adoro!!!
4. GIRLIE: questo è stato uno dei miei primi acquisti MAC, è un ombretto rosa, molto semplice, e adatto ai look più nude.
5. TRAX: è uno dei miei ombretti preferiti in assoluto, è un viola taupe con pagliuzze dorate. Stupendo!
6. CLUB: ho già parlato di questo ombretto in un post precedente, confrontandolo col pigmento "bluebrown". Questo è un ombretto duo-crome, un marrone rossiccio con riflessi verdi-blu. Perfetto anche da solo.
7. SHARP: un verde lime molto carino, dà personalità ad un trucco nude se applicato nell'angolo interno dell'occhio.
8. STEAMY: un turchese shimmer, che ricorda i riflessi dell'acqua. Anche questo perfetto per l'estate, soprattutto sulle ragazze mediterranee.
9. PRUSSIAN: un blu matte molto pigmentato, anche questo stupendo sulle brune con gli occhi scuri.

Per completare la mia descrizione, vi lascio gli swatches di questi ombretti:


Sono  molto soddisfatta della mia palette, perché in qualche modo rispecchia la mia personalità!

Ora passo alla palette edizione speciale, della collezione GLITTER AND ICE dell'inverno appena passato. La particolarità di questa palettina, che contiene 6 ombretti, è quella di avere sul coperchio una semisfera che richiama le palle di neve. Infatti scuotendola, al suo interno si muovono dei glitter argentati. Ho adorato questa palettina (di cui esistevano 3 versioni) sin da subito, e i miei hanno pensato bene di regalarmela per Natale :). Le altre due versioni erano, una con gli ombretti sul blu e la seconda sui marroni. Quella che mi è stata regalata è, a mio avviso, la più completa perché contiene diverse tonalità, dai viola, agli arancio, dai bianchi ai neri. Mi piace tantissimo, tanto che la tengo da parte per i look da "occasioni speciali".
Ora vi lascio qualche immagine della palette aperta e chiusa:

Questa palette, se non erro, contiene 3 ombretti in edizione speciale (LIGHTFULLY, FUN e FESTIVE DELIGHT)  e 3 della collezione permanente (TRAX, BLACK TIED  e SHADOWY LADY). Per cui, chi possiede già l'intera gamma di ombretti MAC della collezione permanente è rimasto deluso nel vedere che non erano stati creati molte tonalità nuove per l'occasione. Io possedevo solo TRAX ma, essendo, come vi ho detto, uno dei miei preferiti, non è un problema per me averlo doppio. La palettina inoltre contiene una mini size del pennello per ombretto, il 213SE (ed è tra l'altro l'unico pennello MAC che possiedo).
Ecco una breve descrizione dei colori contenuti:

1. LIGHTFULLY: un bianco leggermente rosato shimmer, con dei riflessi di luce favolosi.
2. TRAX: Vi rimando ala descrizione precedente ;)
3. FUN: un arancio rame con glitter bianchi
4. FESTIVE DELIGHT: un colore mirtillo, anche questo shimmer, favoloso per la piega dell'occhio.
5. BLACK TIED: nero glitterato, ottimo per intensificare lo sguardo
6. SHADOWY LADY: l'unico matte della palette, un marrone molto scuro, quasi nero, anche questo ottimo per dare maggiore intensità allo sguardo.

Ora, come per la palette precedente, vi lascio qualche swatch:


Spero che questo post vi sia utile per la scelta delle tonalità di ombretti MAC, visto che sul sito i campioni di colore sono piuttosto ingannevole. Anche se la mia macchina fotografica non è il massimo, posso assicurarvi che in questo caso ha ritratto i colori in modo molto fedele. 
Che dire... alla prossima con un post sui pigmenti ;)






domenica 22 aprile 2012

MAC Club vs Blue Brown vs Camaleonte (Neve)

Lo so! Questo è un confronto trito e ritrito ;) Ma siccome qualche giorno fa ho creato un makeup con Club e BlueBrown che non è abbastanza "unico" né complicato da crearci su un post esplicativo, ho deciso di inserirlo in un post di confronto con la mia personale opinione su questi tre prodotti.
Come ben saprete, questo confronto nasce dall'estrema somiglianza di questi tre ombretti, tutti e tre duocrome sulle tonalità del marrone-rossiccio riflessato di verde-blu. Io lo trovo un colore davvero stupendo, che (sempre personalmente) da un po' più di carattere ai "normali" occhi castani come i miei ;)
Mi scuso anticipatamente per le foto, che assolutamente non rendono i reali riflessi di questi tre prodotti; infatti la mia macchina fotografica non è riuscita molto a coglierne le stupende sfumature, nonostante io abbia provato tutti i tipi di illuminazione, di zoom e tutte le tipologie di flash... sorry ;)
Ecco la foto degli swatches:


Li ho applicati tutti e tre sul dorso della mano senza base né senza essere stati bagnati. Come saprete "Blue brown" e "Camaleonte" sono in forma polverosa, insomma due pigmenti sfusi, mentre "Club" è un ombretto compatto. Questo risulta (spero!) dagli swatches, perché "Club" è meno intenso rispetto agli altri due. Infatti il concetto fondamentale dei pigmenti è quello di essere colori puri e quindi più intensi. Quello che dalla foto non traspare, e mi dispiace, è la differenza tra "Blue brown" e "Camaleonte"; seppure quest'ultimo sia un validissimo (e convenientissimo) sostituto del primo, la texture di "Blue brown" è unica, setosa ed estremamente pigmentata e riflessata. Ripeto: tenendo conto del fatto che il pigmento MAC costa più di 20 € mentre quello della NEVE neanche 8 €, io straconsiglio "Camaleonte" perché è un ombretto davvero stupendo. Però quando ho provato "blue brown" sono rimasta stupita dalla texture e dalla facilità di stesura, nonché dalla resa.
Il makeup che ho realizzato è stato creato utilizzando "Club" come base per intensificare "Blue brown" che è stato applicato sopra. Ed ecco il risultato (anche qui scusate per gli scarsi risultati della mia macchina fotografica):

Odio la mia macchina fotografica perché, per quanto io sia truccata, sembro sempre mezza struccata o scialba :/ Però spero si capisca qualcosa. Come vedete, i riflessi di questi ombretti sono unici e favolosi e  per questo ormai imitati da moltissime altre marche come L'oreal e Too Faced.

Spero che questo post vi sia piaciuto. Nel prossimo vi farò vedere la seconda parte dei miei ombretti MAC, quelli più "colorati". A presto :)


venerdì 6 aprile 2012

La palette componibile di Urban Decay


Novità in casa Urban Decay! Non contenti di averci tentate con la Naked 2 ora, sul modello di marchi come MAC e INGLOT, anche la URBAN DECAY ci propone il suo sistema di palette componibili. Il nuovo sistema, chiamato “Pigment & fusion system” ci propone un range tutto nuovo di 68 ombretti ad altissima pigmentazione e dal packaging sofisticato e innovativo. La palette, anch’essa dal packaging estremamente curato, contiene fino a 6 ombretti e da quanto ho capito viene venduta con un pennello, un ombretto illuminante matte “Walk of shame” e un comodo specchio. L’innovazione rispetto agli altri marchi sta anche nella facilità nel “depotting” degli ombretti, che nascono già per essere tolti e rimessi comodamente nel loro packaging originale. A differenza di MAC infatti, dove gli ombretti vengono venduti senza packaging o posso essere depottati solo armandosi di piastra, pinze e alcool, qui basta spingere leggermente sul retro della confezione per far uscire l’ombretto.
Ora vi lascio a qualche foto (tutte prese dal sito Xsparkage.com), così che possiate ammirare il bellissimo packaging di cialde e palette:


Ho anche sottotitolato per voi il video di Leesha, mettendo così a frutto anche i miei studi universitari ;)
video

Ancora in Italia il prodotto non è disponibile. Negli USA i singoli ombretti vengono 18 $ così come la palette. Speriamo solo che questi 18 $ non diventino ingiustamente 18 €! ;)
Cosa ne pensate di questa novità? Io sono molto incuriosita e aspetto con ansia di sapere come convertiranno il prezzo in Italia ;D